Come per curare le emorroidi, come trattare gravi emorroidi.

Come per curare le emorroidi, come trattare gravi emorroidi.

Ci sono due tipi di emorroidi: interni ed esterni. emorroidi interne si trovano nella parte inferiore del retto e non sono visibili dall’esterno del retto. emorroidi esterne sono visibili sotto la pelle intorno all’ano.

Cause di emorroidi

Contrariamente alla credenza popolare, sollevamento di carichi pesanti, lunghi periodi di seduta, e costipazione cronica non portare a emorroidi, anche se questi fattori possono irritare le emorroidi esistenti. eccessivo sfregamento o la pulizia della zona anale possono anche irritare una condizione esistente.

I sintomi delle emorroidi

Il sintomo più comune di emorroidi interne è il sanguinamento durante un movimento intestinale. Tale sanguinamento varia in intensità da sangue sulla carta igienica o all’esterno di sgabelli al sangue nella tazza del gabinetto. Poiché le membrane all’interno del retto mancano di nervi sensibili al dolore, emorroidi interne di solito causano alcun dolore o fastidio.

A differenza di emorroidi interne, emorroidi esterne causano spesso irritazione e dolore, di solito della durata non più di 10 giorni. Il dolore acuto e l’infiammazione può verificarsi quando un coagulo di sangue in un emorroidi esterne forma un nodulo duro vicino all’ano. Muco drenante da un emorroidi esterne può causare prurito lieve.

Consulta il medico se si sospetta che si dispone di emorroidi e se la condizione provoca dolore o frequente sanguinamento rettale.

La diagnosi di emorroidi

Sigmoidoscopia (per visualizzare il retto e del colon inferiore) o colonscopia (per visualizzare l’intero colon), può effettuarsi per vedere se l’emorragia è proveniente da una fonte diversa le emorroidi.

Il trattamento delle emorroidi

Se si hanno sintomi lievi, misure di stile di vita e di auto-cura sono spesso efficaci. Per trattare la costipazione che possono aggravare i sintomi, è necessario aumentare l’assunzione di fibre e di liquidi per fare feci più ingombrante, più morbido e più facile da superare. Inoltre, non si deve ignorare la voglia di avere un movimento intestinale e dovrebbe cercare di non sforzare quando il passaggio delle feci. Regolare attività fisica può anche essere utile.

Per evitare l’irritazione delle emorroidi, non strofinare l’ano troppo con la carta igienica dopo un movimento intestinale. Invece, provare a strofinare delicatamente con carta igienica bagnata o salviettine umide. Inoltre, evitare di sedersi sul water per lunghi periodi.

Anche se la ricerca non ha dimostrato che over-the-counter supposte, pomate o creme idrocortisone sono efficaci per il trattamento di emorroidi, molte persone riferiscono che sono benefici. Si può anche ottenere sollievo da pastiglie che contengono amamelide o un agente paralizzante.

Per ridurre l’irritazione, cercare di mantenere la zona anale pulita. Evitare l’uso di sapone, perché può essere un irritante. Immersione in un bagno caldo o utilizzando un bagno d’acqua sitz (una bacinella di plastica di acqua calda che si inserisce nel WC) da tre a quattro volte al giorno per 10 minuti alla volta può essere utile.

In seguito, asciugare la zona anale con un asciugacapelli per ridurre l’umidità che può causare irritazione. L’applicazione di impacchi freddi o impacchi di ghiaccio per la zona anale fino a quattro volte al giorno può ridurre il gonfiore.

Se queste misure conservative non forniscono sollievo dai sintomi sufficiente, ci sono trattamenti aggiuntivi per le emorroidi. legatura elastica è il trattamento più comune per le emorroidi interne. Un elastico piccolo è posto alla base delle emorroidi per tagliare suo apporto di sangue. Dopo circa una settimana, garrese emorroidi e cade. Questa tecnica funziona circa tre quarti del tempo.

Inoltre, una procedura chiamata emorroidi pinzatura o emorroidopessi, utilizza un dispositivo di pinzatura e ritagliare emorroidi interne (non è così efficace per quelle esterne). La maggior parte emorroidi interne possono essere trattati efficacemente con una o più di queste tecniche.

Per emorroidi esterne, antidolorifici per via orale come il paracetamolo (Tylenol) o aspirina può dare qualche sollievo. Tuttavia, se un emorroidi forma in un nodulo duro a causa di un coagulo di sangue e dolore dura più di sette a 10 giorni, la rimozione chirurgica delle emorroidi coagulato spesso fornisce sollievo dai sintomi.

Related posts

  • Il trattamento medico per le emorroidi …

    Emorroidi Definizione emorroidi sono vene allargate nell’ano o retto inferiore. Essi spesso passano inosservati e di solito chiarire dopo pochi giorni, ma possono causare disagio di lunga durata, sanguinante …

  • Come sbarazzarsi di emorroidi …

    Comprendere cosa un emorroidi è. Un emorroidi è un vaso sanguigno gonfie e infiammate nella zona anale o rettale. [1] E ‘causata da un aumento della pressione nella zona pelvica e anale. Chronic …

  • Come trattare un emorroidi, come si fa u curare le emorroidi.

    Hai bisogno di crema topica emorroidi o unguento amido di mais o polvere per bambini dolore orale mitigatore ghiaccio sterilizzato pacchetto trattamento di emorroidi Mettere a bagno in un bagno caldo per 15 a 20 minuti, tre a …

  • Come trattare emorroidi sanguinanti …

    Se vi state chiedendo come curare le emorroidi sanguinanti veloce. si dovrebbe prima cercare di capire il motivo per cui appaiono le emorroidi e imparare come affrontare la causa, come la soluzione migliore su come guarire …

  • Come si fa u curare le emorroidi A …

    Queste precauzioni al di là di farmaci over-the-counter e riduce il dolore durante il movimento intestinale. Basta ricordare che ha sorpreso me per favore andare a http: // www. Trovare effetto una volta che il prossimo retto …

  • Come si fa u curare le emorroidi esterne …

    Emorroidi sul mercato. È possibile riprendere la normale attività. Sia che si stanno ottenendo con trombosi emorroidi. Ora c’è un sacco di dolore. Continuate a sempre più accettabile usare …