Elenco dei sintomi dell’HIV, la lista dei sintomi dell’HIV.

Elenco dei sintomi dell'HIV, la lista dei sintomi dell'HIV.

Come Testato

Tipo di test

Ci sono un paio di test differenti per HIV. L’opzione migliore è un esame del sangue. Un test rapido può essere effettuata anche utilizzando sangue o un tampone dall’interno della guancia. Solitamente, se il test iniziale è positivo, esso sarà seguito con un’analisi del sangue più sensibile per confermare i risultati.

Timing test

I test rapidi prendono circa 15-20 minuti, mentre un esame del sangue inviato al laboratorio ci vorranno fino a una settimana per ottenere risultati. Se l’HIV si contrae, si può prendere tre settimane a un massimo di sei mesi per ogni test per rilevare l’HIV.

Trova una clinica

Vuoi fare il test ora? Trovare una posizione nelle vicinanze.

La maggior parte delle infezioni da HIV non hanno alcun sintomo. Una persona infetta da HIV può rimanere in buona salute e senza sintomi per molti anni. Se l’HIV porta all’AIDS, gravi sintomi possono sviluppare e in ultima analisi può portare alla morte. Segni e sintomi possono includere tutto, dalla febbre ed eruzioni cutanee a lesioni, sudorazioni notturne ammollo e visione offuscata.

Non esiste una cura per l’HIV, ma ci sono opzioni di trattamento che permettono agli individui HIV-positivi di vivere una vita lunga, sana. Se qualcuno è esposto all’HIV, o pensa lui o lei possono essere stati esposti, c’è una profilassi post-esposizione (PEP) in grado di ridurre la probabilità di infezione da HIV che si verificano. PEP è farmaco che dovrebbe essere avviato nel più breve tempo possibile, entro e non oltre 72 ore dopo l’esposizione.

Anche se le opzioni di trattamento hanno migliorato notevolmente negli ultimi anni, l’HIV rimane una minaccia molto seria. Molte persone non sono consapevoli del loro status fino fasi successive, ma purtroppo le persone sono più contagiose subito dopo l’infezione. Infezione con altre STI può rendere più sensibili al virus HIV.

Come per tutte le malattie sessualmente trasmissibili, la protezione più efficace è quello di astenersi da attività sessuale o essere monogama con un partner a lungo termine, che ha testato negativo per l’HIV. preservativi in ​​lattice e dighe dentali possono aiutare a ridurre il rischio di contrarre o diffondere l’infezione. Oltre al sesso, l’HIV può essere trasmesso attraverso uno qualsiasi dei seguenti: il processo di consegna di un bambino, l’allattamento al seno se la madre è infetta, e la condivisione di aghi.

risorse

Related posts

  • I sintomi di HIV e prove – Rischi …

    HIV è ancora una minaccia se riferire sulla minaccia del virus HIV ha rallentato, la minaccia della malattia stessa rimane per tutti gli individui sessualmente attivi, così come quelli esposti attraverso alternativo …

  • Hiv sintomi del paziente, HIV sintomi del paziente.

    In vetrina Guide Lenti a contatto per la cura Le lenti a contatto sono disponibili in molte varietà diverse per affrontare la visione di correzione necessaria. Milioni di utenti indossano lenti a contatto oggi. Disturbo bipolare Secondo …

  • Hiv sintomi del paziente, HIV sintomi del paziente.

    Che cos’è? Quando l’HIV distrugge le cellule CD4, il corpo diventa vulnerabile a diversi tipi di infezioni. Queste infezioni sono chiamati “opportunistica” perché di solito hanno solo il …

  • sintomi a lungo termine di sifilide

    È possibile passare la sifilide su senza sapere di avere l’infezione perché i sintomi possono essere lievi e non si può notare o riconoscerli. La sifilide può essere trasmessa da una persona all’altra durante …

  • I sintomi di HIV, l’HIV primi sintomi per gli uomini.

    Il National AIDS Trust (NAT) stima che circa 110,00 persone vivono con l’HIV nel Regno Unito. Circa 26.000 di queste persone sono diagnosticate. Che cosa è l’HIV? HIV sta per Human …

  • Intestinale tubercolosi sintomi …

    Domanda. Soffro di sintomi gastrici da tempo per 4 anni. Ora il medico diagnosticato che ho la tubercolosi intestinale. Sto prendendo la medicina per ultimi 5 mesi. Diarrea ha fatto …