Introduttiva Angiografia Spine, cervicale emangioma vertebrale.

Introduttiva Angiografia Spine, cervicale emangioma vertebrale.

Ricerca Neuroangio

Lo scopo di questa pagina è quello di far conoscere al lettore con le tecniche e le indicazioni comuni per angiografia spinale. La discussione è orientata verso gli operatori sanitari e laici esperti. Per ulteriori informazioni, più immediatamente centrata sul paziente, si trova nella sezione Informazioni per i pazienti che fare con le condizioni del midollo fistola durale. Spinale metameric AVM e altri.

angiografia spinale è più specializzata che anche angiografia cerebrale. Molti luoghi che sono confortevoli, con l’angiografia cerebrale non possono essere come esperto in procedure spinali, a seconda della malattia. Ad esempio, nel nostro molto occupato Neurointerventional Center, con particolare attenzione alla angiografia spinale, circa 30 sono fatti ogni anno, a fronte di verso l’alto di 1.000 angiografie cerebrali.

Indicazioni per Spinal angiografia – perché lo fanno?

1) Sospetto spinale fistola durale. Questo è il disturbo più comune artero della colonna vertebrale – una comunicazione diretta anomala tra l’arteria (di solito all’interno del manicotto radice nervosa) e una vena vicina, producendo midollo congestione venosa spinale e disfunzione eventuale, che porta alla paralisi, problemi intestinali / vescica, sanguinamento, ecc Altri, anche meno comuni fistole, come ad esempio il tipo piale, sono anche occasionalmente visto. La diagnosi di fistola spinale (durale o piale) è generalmente sospettato basa sulla risonanza magnetica per immagini, che mostra molte vene dilatate nel canale spinale adiacente al midollo spinale, e del midollo spinale edema / atrofia. Con questi risultati, una fistola o qualche altro disturbo vascolare del cavo è quasi certo. La risonanza magnetica non può, tuttavia, vedere la fistola reale, o trattarla. Quando si sospetta una fistola, il prossimo test è l’angiografia spinale. Ci sono al momento alternative affidabili per l’angiografia spinale per questa malattia, anche se le tecniche speciali MRA stanno diventando pratico presso i centri specializzati, con la dedizione necessaria e attenzione ai dettagli. Trattamento della fistola può essere effettuata tramite embolizzazione al tempo stesso come angiografia spinale, o successiva. Talvolta, il livello di sospetto di fistola durale non è così alta, ma angiografia è tuttavia richiesto dopo diversi altri test non conducono a una diagnosi di un paziente deterioramento. Per informazioni dettagliate, consultare Paziente spinale fistola durale. Casi spinale durale AV fistola. e spinale Anatomia vascolare.

2) Altri disturbi artero della colonna vertebrale. Più rari, ma di solito più sinistro condizioni, come la matematica (giovanile) AVM spinale. Di solito non c’è dubbio che sia necessaria l’angiografia spinale. trattamento efficace è più di un problema.

3) embolizzazione del tumore spinale. I tumori che interessano l’osso (vertebre) e altri tessuti adiacenti alla colonna vertebrale, a volte sono sospettate di essere molto vascolare. delinquenti comuni includono il carcinoma a cellule renali, il melanoma, emangioma. La loro resezione può essere associato con la perdita di sangue abbondante e difficoltà chirurgiche. embolizzazione preoperatoria della massa, di solito con le particelle, viene eseguita per ridurre la vascolarizzazione e facilitare la resezione.

4) Corsa spinale. condizione relativamente rara, e l’indicazione rara. Sospettato di rado, può essere utile per eseguire l’angiografia spinale per documentare l’occlusione dell’arteria vertebrale (quasi sempre l’arteria di Adamkiewicz, anche se raramente vertebrale dissezioni dell’arteria possono produrre devastanti infarti spinali cervicali); più tipicamente, tuttavia, infarto spinale emerge come conclusione, al termine dell’angiografia richiesto per un’altra diagnosi sospetta.

5) malattia spinale inspiegabile. Di tanto in tanto, ci vengono definiti un paziente enigma diagnostico, dove maggior parte dei test sono stati inconcludenti, e qualcuno solleva la possibilità di un disturbo vascolare occulta, per i quali l’angiografia spinale è il passo successivo. In tali casi, una diagnosi può infatti essere effettuata dopo angio spinale. Tuttavia, dal momento che angio spinale non è né rapido, né economico, né privo di rischio, la determinazione da aver bisogno è fatta sulla base individuale, a seguito della consultazione diretta del paziente.

Domande / Referenti: Per domande o fare riferimento un paziente per la consultazione della colonna vertebrale angiografia, potete contattarci utilizzando la pagina dei contatti o chiamando l’ufficio (telefono nella sezione pagina di contatto)

Tipica MRI comparsa di midollo fistola durale con MRI normale sulla sinistra e RMN fistola sulla destra, dimostrando più vene enlaged che circondano un midollo spinale gonfio. Questo è un classico: c’è Niente altra cosa che produce questa immagine. Se vedete questo, angiogramma spinale è il prossimo studio diagnostico.

Diagramma della fistola come un collegamento diretto tra manicotto radice nervosa arteria e vene spinali.

aspetto RMN del midollo metamerica AVM, una malattia rara con grandi MAV che interessano colonna vertebrale e dei tessuti paraspinali. Le frecce indicano diverse componenti della AVM, descritti nella sezione AVM metamerico spinale (giovanile).

Catetere angiogramma dello stesso AVM

Un livello L3 (colonna lombare) emangioma, provocando dolore e radicolopatia a causa della compressione delle radici nervose spinali (vasta componente epidurale), pre-embolizzazione risonanza magnetica e immagini angiogrpahic.

Destra e sinistra L3 iniezioni segmentale arterie, mostrando ipervascolarizzazione all’interno dell’osso L3.

Related posts