L’isterectomia, il trattamento chirurgico minore …

L'isterectomia, il trattamento chirurgico minore ...

In passato, molte donne hanno subito isterectomia, una grande operazione, anche se didn’t hanno una malattia significativa o grave all’interno dell’utero. Negli ultimi anni sono state sviluppate procedure chirurgiche in cui l’endometrio (mucosa uterina) viene rimosso o distrutto, lasciando il resto dell’utero e le ovaie indisturbati. Questo è noto come l’ablazione endometriale. Questo capitolo descrive anche metodi chirurgici alternativi di trattamento per l’endometriosi e fibromi uterini.

ablazione endometriale

Più vecchi (prima generazione) metodi di ablazione endometriale

resezione endometriale

resezione endometriale e TCRE (resezione transcervical dell’endometrio) sono termini utilizzati per descrivere la rimozione dell’endometrio (mucosa uterina) in strisce utilizzando un ciclo filo sottile attraverso il quale viene fatta passare una corrente elettrica (electrodiathermy). Questo riscalda e coagula la parete muscolare dell’utero, allo stesso tempo come strappa via il rivestimento, riducendo così il rischio di emorragia.

Il cappio viene inserito lungo il canale laterale di un isteroscopio modo che il chirurgo può osservare il procedimento su uno schermo. La cavità uterina viene continuamente lavata attraverso con il fluido per aprirlo e dare una buona vista e contemporaneamente si lava il sangue e fodera di tessuto e il raffreddamento l’utero verso il basso. resezione endometriale è ora molto meno popolare di altri metodi di ablazione perché è più difficile da eseguire e comporta un rischio leggermente maggiore di complicazioni rispetto ai metodi più recenti (vedi sotto).

Penna roller ablazione endometriale

Laser ablazione endometriale

complicazioni

metodi prima generazione di ablazione endometriale sono molto efficaci, ma fanno portare alcuni rischi. Come per tutte le operazioni di questi includono difficoltà derivanti dall’uso dell’anestetico, eccessivo sanguinamento (emorragia) e infezione. Queste complicazioni sono meno probabilità seguendo tutti i metodi di ablazione endometriale di quello che sono dopo un intervento di isterectomia.

Altre complicazioni che sorgono solo dopo l’ablazione endometriale o la resezione sono perforazione uterina (vedi sotto) e assorbimento del fluido di irrigazione nella circolazione che, se eccessiva, può mettere a dura prova il cuore e la circolazione – una condizione nota come sovraccarico di liquidi. Tra due e sei per cento delle operazioni di ablazione endometriale di prima generazione hanno gravi complicazioni e il rischio di complicazioni è leggermente superiore a resezione endometriale rispetto ad altri metodi. Tuttavia in ospedale che hanno effettuato queste procedure per un numero di anni sono generalmente molto sicuro ed efficace.

Newer (seconda generazione) metodi di ablazione endometriale

I risultati di studi clinici dimostrano che sono altrettanto efficaci e, soprattutto, più sicuro che il primo metodi di generazione e ablazione endometriale è ora disponibile nella maggior parte degli ospedali. Essi sono eseguiti in combinazione con isteroscopia o ultrasuoni in modo che il ginecologo può controllare che lo strumento sia posizionato correttamente nella cavità uterina prima di attivare la sorgente di calore.

Microonde ablazione endometriale (MEA)

Una sonda di dimensioni adeguate viene inserito nella cavità uterina, la fonte di calore viene attivato e la sonda viene gradualmente spostata attorno alla cavità per la lunghezza del tempo necessario per distruggere l’endometrio. E ‘adatto per l’uso in cui ci sono piccoli fibromi, ma potrebbe non essere adatto per alcune donne che hanno avuto uno o più nascite taglio cesareo perché questo può causare assottigliamento della parete uterina e un maggiore rischio di danni dovuti alla perforazione. Se ha avuto una o più cesarei in passato, un’ecografia sarà fatto per misurare lo spessore del muro per vedere se è adatto per MEA.

Ablazione termica pallone

Un palloncino viene inserito nella cavità uterina e riempito di liquido in modo che si adatti alla forma della cavità esattamente. È quindi riscaldato ad una temperatura sufficiente per distruggere l’endometrio per un tempo impostato. Questo metodo non è adatto per le donne che hanno fibromi nella cavità uterina. È probebly il più sicuro di tutti i metodi di ablazione endometriale ed è più adatto rispetto ad altri metodi per l’uso sotto un locale, piuttosto che un generale, anestetico.

altri metodi

Altri metodi sono stati sviluppati per tutto il tempo. Si può leggere su uno di questi in un giornale o una rivista, o anche su Internet, solo per scoprire che non è disponibile a livello locale. Questo perché nuovi trattamenti devono essere accuratamente testati e confrontati con metodi esistenti prima che possano essere introdotte più ampiamente. Alcuni ospedali preferiscono metodi esistenti; altri possono essere coinvolti nel testare uno dei metodi più recenti.

Complicazioni di ablazione endometriale di seconda generazione

Altri effetti collaterali di ablazione endometriale

Si è soliti avvertire crampi dolori mestruali, come per alcune ore dopo la procedura e antidolorifici sono regolarmente prescritti sia prima che dopo. E ‘anche normale che si verifichi un perdite vaginali per un massimo di due o addirittura quattro settimane dopo. Questo è inizialmente macchiato di sangue, poi si fa progressivamente più acquoso. Se lo scarico diventa offensivo o se si sviluppa una temperatura e malessere questo può essere un segno che avete sviluppato un’infezione. Ciò si verifica in 2-4% delle donne dopo l’ablazione endometriale. È necessario contattare il medico in quanto potrebbe essere richiesto un corso di antbiotics.

Il trattamento farmacologico prima di ablazione endometriale

Durante il ciclo mestruale, l’endometrio cresce gradualmente e si addensa in preparazione per una possibile gravidanza come descritto a pagina x. I più anziani (prima generazione) metodi di ablazione sono più difficili da effettuare e non funzionano così bene se l’endometrio è molto spessa. Se si utilizzano questi metodi, si è soliti prescrivere farmaci per fluidificare il rivestimento in preparazione per la chirurgia. farmaci thes – di solito un analogo del GnRH o danazolo – sono prescritti per circa quattro settimane prima di un intervento chirurgico. Con i nuovi metodi di seconda generazione, questi farmaci sono meno spesso prescritti.

I vantaggi di ablazione endometriale

Anche se la maggior parte delle operazioni di ablazione endometriale siano effettuate sotto anestesia generale, piuttosto che locale,, vengono eseguiti come una procedura caso giorno senza pernottamento in ospedale e il recupero è notevolmente più veloce che dopo un intervento di isterectomia. Sarete in grado di prendere le vostre attività domestiche normali dopo qualche giorno e tornare a lavorare entro una o due settimane – molto meno rispetto al tempo di recupero necessario dopo un intervento di isterectomia!

Quanto successo è l’ablazione endometriale?

È l’ablazione endometriale giusto per te?

Se avete completato la vostra famiglia e sono alla ricerca di sollievo di sanguinamento pesante, non soffrono molto disagio mestruale e voler evitare un intervento chirurgico maggiore, ablazione endometriale è un’opzione vale la pena considerare. Tuttavia, si dovrebbe sempre cercare prima il trattamento medico.

Questa forma di trattamento non è adatto per le donne che potrebbero voler avere figli in futuro. La procedura riduce la fertilità e, anche se alcune donne hanno una gravidanza dopo l’ablazione endometriale, c’è un rischio molto elevato di complicazioni aborto spontaneo e successive.

  • Molto periodi dolorosi non possono essere alleviati dopo l’ablazione endometriale.
  • sanguinamento irregolare non può migliorare dopo l’ablazione endometriale.
  • Questo tipo di trattamento di solito non è raccomandato per le donne con un utero contenenti grandi fibromi (vedi sotto).

È necessario essere consapevoli che l’inserimento di un IUS può essere efficace come l’ablazione endometriale, è più probabile che alleviare il dolore periodo, conserva la fertilità ed evita i rischi potenziali di un intervento chirurgico.

Trattamento fibromi uterini

Se il trattamento medico o l’ablazione endometriale non è riuscita o non è adatto, ci sono altre due procedure che si può essere offerto che non comportano la rimozione dell’utero stesso. Questi non essere appropriato per tutti.

miomectomia

È miomectomia giusto per te?

Per le ragioni sopra esposte, che non ha senso di optare per una miomectomia, piuttosto che un intervento di isterectomia a meno che non siete ansiosi di mantenere il tuo utero in modo da poter avere figli a un certo momento nel futuro. Tuttavia, se si dispone di forti obiezioni a isterectomia per motivi personali o culturali, la maggior parte dei ginecologi saranno in sintonia, a condizione di aver compreso appieno i rischi e le limitazioni.

Un’operazione per rimuovere fibromi dovrebbe essere fatto solo se i fibromi stanno causando sintomi come la pressione o sanguinamento pesante, non solo perché’ri lì. Raramente, fibromi possono essere una causa di aborti ricorrenti, nel qual caso essi devono essere rimossi. Tuttavia, la maggior parte delle donne con fibromi che concepiscono andare avanti per avere gravidanze di successo. Allo stesso modo fibromi di solito non causano infertilità anche se sono più comuni nelle donne che non hanno avuto figli.

miomectomia isteroscopica

Alcune donne hanno fibromi che si trovano all’interno della cavità uterina, i cosiddetti fibromi sottomucosi. Se è così, può essere possibile rimuovere con l’aiuto di un isteroscopio, usando metodi simili a quelli descritti sopra. Tuttavia, è meglio che tali procedure da effettuare in un ospedale specializzato in chirurgia isteroscopica perché la rimozione di fibromi in questo modo è difficile e richiede notevole esperienza.

embolizzazione del fibroma

Quanto successo è?

Ci sono dei rischi?

È embolizzazione giusto per me?

La cura più efficace per fibromi è isterectomia, ma si tratta di interventi di chirurgia maggiore e la perdita della fertilità. Se si sta avvicinando l’età della menopausa e terapia medica non è appropriato o infruttuoso, embolizzazione è una valida alternativa a isterectomia. E ‘anche una alternativa realistica per le donne più giovani che vogliono evitare l’intervento chirurgico.

trattamento dell’endometriosi

Lo svantaggio di chirurgica rispetto al trattamento medico per alleviare i sintomi di endometriosi è che non tutte le aree di endometriosi sono visibili e quindi la chirurgia non può alleviare il disagio del tutto. Spesso una combinazione di trattamento medico e chirurgico è il più efficace. Per le donne con endometriosi severa che vogliono figli, la fecondazione in vitro (IVF) può essere l’opzione migliore e questo può essere combinato con le magie di un trattamento medico per alleviare i sintomi in tra i cicli di fecondazione in vitro.

Sintomi di endometriosi chiarire durante la gravidanza e possono essere notevolmente migliorate da allora in poi, anche se una gravidanza non garantisce una cura a lungo termine di endometriosi

PUNTI CHIAVE

ablazione endometriale (la rimozione o la distruzione del rivestimento uterino) è utile fino al 70 per cento delle donne con periodi pesanti, ma raramente si ferma il sanguinamento del tutto

ablazione endometriale non è adatto per le donne che non hanno completato le loro famiglie e non può alleviare il dolore pelvico

L’endometriosi può essere trattata chirurgicamente, senza rimozione dell’utero o delle ovaie, ma il sollievo dei sintomi può essere solo temporanea

Miomectomia è un’operazione per rimuovere fibromi che conserva l’utero nelle donne che sperano di avere figli

Embolizzazione è un nuovo trattamento non chirurgico per fibromi che sembra promettente nel breve termine, ma la sua efficacia a lungo termine non è ancora noto

Related posts

  • L’isterectomia Panoramica Complicazioni …

    Hai sviluppato il cancro dopo un intervento di isterectomia? Un intervento di isterectomia è un intervento chirurgico per la rimozione di utero di una donna, chiamata anche l’utero. Questo impedisce anche il ciclo mestruale di una donna e la capacità di …

  • Terapia ormonale, il trattamento dopo l’intervento di isterectomia.

    La condivisione è prendersi cura Gestione dei sintomi della menopausa Menopausa vampate di calore, vampate, sudorazioni notturne, e / o vampate di freddo e / o umida sensazione irregolare battito cardiaco altalene irritabilità di umore, lacrime improvvise …

  • Alternative moderni per isterectomia …

    Le donne esprimono spesso la preoccupazione che possono avere bisogno di un intervento di isterectomia per risolvere i problemi con il flusso mestruale. Molti hanno famiglia e gli amici che hanno subito un intervento chirurgico, e vorrebbero evitarlo …

  • L’isterectomia dopo trattamento …

    Ciao. Mi è stato detto e fatto avere una isterectomia con ovaie e tube di Falloppio rimossi. E ‘quella di ridurre al minimo il trattamento recidiva se il cancro è er pr + + e. Sai che andrà in piena …

  • L’isterectomia Trattamento con Back …

    Mal di schiena cronico dopo l’isterectomia – Come incide sulla vita? Indietro è la parte più cattivo funzionamento del nostro corpo. Indietro è la seconda ragione più importante per le persone a fare una visita al medico. Come…

  • L’isterectomia laparoscopica del cancro avvocati …

    Molte procedure di isterectomia laparoscopica e isterectomia robotica mini-invasive eseguite negli ultimi anni ha comportato l’utilizzo di un Morcellatore potere, che potrebbe aver causato la diffusione di …