malattia polmonare scheda, infezione polmonare cronica.

malattia polmonare scheda, infezione polmonare cronica.

Qual è la malattia polmonare?

  • Asma, bronchite cronica e l’enfisema
  • Le infezioni, come l’influenza e polmonite
  • Cancro ai polmoni
  • Sarcoidosi (SAR-KOY-doh-sis) e fibrosi polmonare

malattia polmonare è una delle principali preoccupazioni per le donne. Il numero di donne statunitensi con diagnosi di malattia polmonare è in aumento. Più donne sono anche morire di malattie polmonari.

Quali tipi di malattie polmonari sono più comune nelle donne?

Tre delle malattie polmonari più comune nelle donne sono l’asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), e il cancro ai polmoni.

Asma

Le donne sono più propense degli uomini ad avere l’asma e sono più probabilità di morire per essa. La percentuale di donne, soprattutto giovani donne, con l’asma è in aumento negli Stati Uniti. I ricercatori non sono sicuri perché. Molti esperti ritengono che l’inquinamento atmosferico e gli allergeni svolgono un ruolo in questo aumento. Respirare il fumo di tabacco è legato anche ad un aumento del rischio di asma.

Broncopneumopatia cronica ostruttiva

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) si riferisce alla bronchite cronica e l’enfisema. Queste condizioni si verificano spesso insieme. Entrambe le malattie limitano il flusso d’aria da e verso i polmoni e rendono difficile la respirazione. BPCO di solito peggiora con il tempo.

Una persona con COPD ha infiammazione corso dei bronchi, che trasportano l’aria dentro e fuori i polmoni. Questa irritazione provoca la crescita di cellule che compongono muco. Il muco in più porta ad un sacco di tosse. Nel corso del tempo, l’irritazione fa sì che le pareti delle vie aeree per addensare e sviluppare cicatrici. Le vie aeree possono diventare ispessita abbastanza per limitare il flusso d’aria da e verso i polmoni. Se ciò accade, la condizione è chiamata bronchite cronica ostruttiva.

In enfisema, il tessuto polmonare diventa debole, e le pareti delle sacche d’aria (alveoli) abbattere. Normalmente, l’ossigeno dell’aria entra nel sangue attraverso queste pareti sacchi aerei. In una persona con enfisema, le pareti sacchi aerei rovina significa meno ossigeno può passare nel sangue. Questo provoca mancanza di respiro, tosse, e dispnea.

Cancro ai polmoni

Il cancro al polmone è una malattia in cui le cellule anomale (maligno) del polmone si moltiplicano e crescono senza controllo. Queste cellule cancerose possono invadere i tessuti circostanti, diffusi in altre parti del corpo, o di entrambi. I due principali tipi di cancro ai polmoni sono chiamati per il modo in cui le cellule appaiono al microscopio. Loro sono:

  • cancro al polmone a piccole cellule. Questo tipo di cancro al polmone tende a diffondersi rapidamente.
  • Non a piccole cellule cancro ai polmoni. Questo è un termine per diversi tipi di tumori polmonari che agiscono in modo simile. La maggior parte dei tumori al polmone sono non a piccole cellule. Questo tipo di cancro al polmone tende a diffondersi più lentamente di cancro al polmone a piccole cellule.

Negli Stati Uniti, più donne ora muoiono di cancro al polmone che da qualsiasi altro tipo di cancro. L’uso del tabacco è la principale causa di cancro ai polmoni.

Altre malattie polmonari

Meno problemi polmonari più comuni che colpiscono le donne includono:

  • embolia polmonare. Questi sono coaguli di sangue che viaggiano ai polmoni da altre parti del corpo e si inseriscono i vasi sanguigni nei polmoni. Alcuni fattori che aumentano il rischio includono essere incinta, avendo partorito di recente, e prendendo la pillola anticoncezionale o la terapia ormonale in menopausa. embolia polmonare possono influenzare il flusso di sangue nei polmoni e possono ridurre il flusso di ossigeno nel sangue. Molto grandi emboli possono causare morte improvvisa.
  • Ipertensione polmonare. Questo è l’alta pressione sanguigna nelle arterie che portano il sangue ai polmoni. Può influenzare il flusso di sangue nei polmoni e può ridurre il flusso di ossigeno nel sangue.
  • La sarcoidosi e la fibrosi polmonare. Queste malattie infiammatorie causano irrigidimento e cicatrici nei polmoni.
  • LAM (linfangioleiomiomatosi) (Lim-FAN-Jee-oh-LEE-oh-oh-MEYE-mah-TOH-SIS). Si tratta di una malattia polmonare rara che colpisce soprattutto le donne nella loro metà degli anni ’30 e ’40. Le cellule muscolari come crescere fuori controllo in alcuni organi, tra cui i polmoni.
  • Influenza (influenza) e polmonite. Flu è un’infezione respiratoria che è causata da un virus e può danneggiare i polmoni. Di solito, le persone recuperare bene per l’influenza, ma può essere pericoloso e persino mortale per alcune persone. Quelli più a rischio sono gli anziani, i bambini, le donne incinte e le persone con determinate condizioni di salute come l’asma. La polmonite è una grave infiammazione dei polmoni che possono essere causate da batteri. virus. e funghi. Fluido si accumula nei polmoni e può abbassare la quantità di ossigeno che il sangue può ottenere da aria che è respirata. Le persone più a rischio sono di età superiore a 65 anni o di età inferiore ai 2, o hanno già problemi di salute. I vaccini sono la migliore protezione contro l’influenza e la polmonite.

Quali sono le cause malattie polmonari?

Il fumo provoca il cancro ai polmoni e molti altri tipi di malattia polmonare. Chiedi aiuto smettere di fumare.

Gli esperti non conoscono le cause di tutti i tipi di malattie polmonari, ma lo fanno conoscere le cause di alcuni. Questi includono:

  • Fumo. Fumo di sigarette, sigari e pipe è la prima causa di malattia polmonare. Non iniziare a fumare, o uscire se già fuma. Se si vive o lavora con un fumatore, evitare il fumo passivo. Chiedi ai fumatori di fumare all’aperto. Il fumo passivo è particolarmente male per neonati e bambini piccoli.
  • Radon. Questo gas incolore e inodore è presente in molte case ed è una causa riconosciuta del cancro polmonare. È possibile verificare la presenza di radon con un kit acquistati presso molti negozi di ferramenta. Il radon può essere ridotta in casa se si scopre ci sono alti livelli.
  • Amianto. Questo è fibra naturale minerale utilizzata in isolamento, materiali ignifughi, auto freni, e altri prodotti. L’amianto può sprigionare piccole fibre che sono troppo piccole per essere viste e possono essere inalate. L’amianto danneggia le cellule polmonari, causando cicatrici del polmone e cancro ai polmoni. Può causare mesotelioma (MEZ-OH-TI-lee-OH-muh), che è un cancro che si forma nel tessuto che copre i polmoni e molte altre organi del corpo.
  • Inquinamento dell’aria. Studi recenti suggeriscono che alcuni inquinanti atmosferici come il gas di scarico auto possono contribuire ad asma, BPCO, il cancro del polmone e altre malattie polmonari.

Come faccio a sapere se ho una malattia polmonare?

Primi segni di malattie polmonari sono facili da trascurare. Spesso, un segno precoce di malattie polmonari è non avere il solito livello di energia.

  • Problema respiratorio
  • Fiato corto
  • Sentirsi come non stai ricevendo abbastanza aria
  • Diminuzione della capacità di esercitare
  • Una tosse che non andrà via
  • Tosse con sangue o muco
  • Dolore o fastidio durante la respirazione dentro o fuori

Assicurarsi di chiamare il medico se si dispone di uno qualsiasi di questi sintomi.

Come faccio a sapere se ho l’asma?

I sintomi più comuni di asma sono:

  • tosse
  • Respiro sibilante
  • Oppressione toracica
  • Fiato corto

Per diagnosticare l’asma, il medico chiede circa i sintomi e ciò che sembra innescare loro, cliente vostra storia di salute, e fa un esame fisico.

Per confermare la diagnosi, il medico può fare altri test, come ad esempio:

  • Spirometria (Speye-ROM-eh-albero). Il medico utilizza una macchina medico chiamato spirometro. Questo test misura la quantità di aria che si respira dentro e fuori. Esso misura anche quanto velocemente si può soffiare aria fuori. Il medico può anche dare le medicine e poi ripetere il test voi per vedere se i risultati migliorano.
  • broncoprovocazione (Bron-KOH-prah-Vuh-Kay-shun). La funzione polmonare è testato utilizzando la spirometria, mentre più stress è messo sui polmoni. Questo può essere durante l’attività fisica o dopo si respira in dosi crescenti di una sostanza chimica speciale o aria fredda.
  • Radiografia del torace o ECG (elettrocardiogramma). Questi test possono a volte scoprire se un’altra malattia o un oggetto estraneo potrebbe essere la causa dei sintomi.
  • Altri test. Il medico può decidere di verificare altri problemi che potrebbero causare i sintomi. Questi includono l’acido dello stomaco backup in gola, problemi di corde vocali, o apnea del sonno.

Come si cura l’asma?

A seguito di un piano d’azione per l’asma

Il vostro piano d’azione per l’asma mostra:

  • I tipi di farmaci si dovrebbe prendere
  • Quando prendere i farmaci
  • Come monitorare regolarmente l’asma
  • Modi per evitare ciò che fa scattare l’asma
  • Quando chiamare il medico o andare al pronto soccorso

farmaci di controllo a lungo termine devono essere presi ogni giorno, di solito per un lungo periodo di tempo. Essi aiutano a prevenire i sintomi avvio. Una volta che i sintomi si verificano, non danno un rapido sollievo. Questi farmaci comprendono:

  • corticosteroidi per via inalatoria. Questi sono i farmaci preferiti per il controllo dell’asma a lungo termine. Essi alleviare l’infiammazione delle vie aeree e gonfiore.
  • Lunga durata d’azione beta2 -agonisti. Questi farmaci per via inalatoria sono spesso aggiunti a basso dosaggio per via inalatoria per migliorare corticosteroidi controllo dell’asma a lungo termine.
  • modificatori dei leucotrieni. Queste pillole aiutano bloccare la reazione a catena che provoca l’infiammazione delle vie respiratorie.
  • Cromolyn e nedocromile. Questi farmaci per via inalatoria possono aiutare a mantenere le vie aeree di reagire in risposta a un trigger di asma.
  • Teofillina. Si tratta di una pillola che aiuta a aprire le vie respiratorie.

Evitando asma attiva

Che dire di gravidanza e l’asma?

Se hai l’asma e può rimanere incinta, si rivolga al medico. Solo in casi molto gravi potrebbe asma essere un motivo per evitare la gravidanza.

Se hai l’asma e rimane incinta, voi e il vostro medico può discutere la sicurezza dei farmaci. Cambiamenti nei farmaci possono a volte il buon significato. E ‘molto importante per gestire i sintomi dell’asma quando si è incinta. Asma che va fuori controllo può danneggiare il bambino.

Si dovrebbe anche parlare con il medico su come ottenere un vaccino antinfluenzale. Influenza può essere molto grave per chi ha l’asma, ma è ancora di più di una preoccupazione per le donne in gravidanza con asma.

Come faccio a sapere se ho la malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)?

Le persone con BPCO hanno sintomi che si sviluppano molto lentamente nel corso di molti anni. Come risultato, molte persone ignorano questi sintomi fino a quando la malattia ha raggiunto uno stadio avanzato. BPCO può essere facilmente diagnosticata e può essere gestito.

I sintomi della BPCO comprendono:

  • Un colpo di tosse in corso che spesso produce grandi quantità di muco
  • Mancanza di respiro, in particolare durante l’attività fisica
  • Respiro sibilante
  • Oppressione toracica

Se si dispone di alcuni o tutti questi sintomi, assicurati di parlare con il medico.

Per scoprire se si dispone di BPCO, il medico:

  • Chiedi circa i sintomi
  • Chiedi sulla vostra storia medica, tra cui la storia di famiglia
  • Chiedi circa la vostra storia di esposizione a cose che possono causare la BPCO, come il fumo di tabacco, l’inquinamento atmosferico, o prodotti chimici
  • Fare un esame fisico, compreso l’uso di uno stetoscopio per ascoltare per respiro affannoso o altri suoni anomali del torace

La prova principale per verificare la presenza di BPCO è la spirometria. Per questo test, vi verrà chiesto di fare un respiro profondo e soffiare così difficile come si può in un tubo che è collegato ad uno spirometro. Questa macchina misura la quantità di aria che si respira fuori e quanto velocemente.

Altri test possono includere:

  • Radiografia del torace o la scansione del torace tomografia computerizzata (CT). Questi test creare immagini del cuore e dei polmoni. Le immagini possono mostrare segni di BPCO. Essi possono anche mostrare se i sintomi sono causati da un’altra condizione, come l’insufficienza cardiaca.
  • test di gas nel sangue arterioso. Questo esame del sangue misura i livelli di ossigeno e anidride carbonica nel sangue. Si può aiutare a determinare la gravità della BPCO è e se è necessaria una terapia di ossigeno.

Come viene trattata la BPCO?

  • broncodilatatori di aprire passaggi di aria nei polmoni
  • steroidi per via inalatoria per alleviare i sintomi riducendo l’infiammazione dei polmoni
  • antibiotici per chiarire le infezioni nei polmoni

Per i pazienti con BPCO, i medici possono anche raccomandare:

  • Colpi di influenza. Influenza (influenza) può causare seri problemi per le persone con BPCO.
  • colpi di polmonite. L'(NOO-muh-Kok-Uhl) vaccino pneumococcico riduce il rischio di alcuni tipi di polmonite.
  • riabilitazione polmonare. Questo trattamento aiuta le persone ad affrontare fisicamente e mentalmente con BPCO. Può includere l’esercizio, la formazione per gestire la malattia, consigli dieta, e la consulenza.
  • Ossigenoterapia. Il paziente riceve ossigeno supplementare, sia attraverso un tubo o maschera.
  • Chirurgia. A volte la chirurgia può aiutare le persone con BPCO grave si sentono meglio. la chirurgia di trapianto polmonare sta diventando sempre più comune per le persone con grave enfisema. Un altro polmone intervento chirurgico di riduzione del volume procedura chiamata è anche usato per il trattamento di alcuni pazienti con BPCO grave di tipo enfisema. In questo intervento, la parte più danneggiata di ciascun polmone viene rimosso.

Come faccio a sapere se ho il cancro ai polmoni?

Di solito non ci sono segnali di pericolo di cancro al polmone precoce. Con il tempo la maggior parte delle persone con cancro del polmone hanno sintomi, il tumore è diventato più serio.

I sintomi del cancro del polmone possono includere:

  • Una tosse che non va via o peggiora
  • Problemi di respirazione, come mancanza di respiro
  • Tossendo sangue
  • Dolore al petto
  • Raucedine o dispnea
  • La polmonite che non va via o che se ne va e torna

Inoltre, si può sentire molto stanco, avere una perdita di appetito, perdita di peso inspiegabile. Se si hanno sintomi di cancro ai polmoni, è importante parlare con il medico. Il medico chiederà sulla vostra storia di salute, storia di fumo, e l’esposizione a sostanze nocive. Lui o lei sarà anche fare un esame fisico e può suggerire alcuni test.

test comuni per la diagnosi di cancro al polmone sono:

  • Petto raggi x-. Petto raggi X permettono ai medici di "vedere" crescite anomale nei polmoni.
  • scansioni di tomografia computerizzata (TAC). TAC sono più potenti di raggi X standard. Le immagini possono mostrare segni sottili di cancro che non compaiono sulle radiografie. Questo può aumentare le possibilità di trovare il cancro prima che si diffonda ulteriormente.
  • citologia dello sputo. Un campione di muco che si tossisce è studiato per vedere se ha le cellule tumorali in esso.
  • Broncoscopia. I medici passano un tubo speciale chiamato broncoscopio attraverso il naso o la bocca e giù nei polmoni. Essi possono vedere nei polmoni e rimuovere piccoli pezzi di tessuto a prova.
  • agoaspirato. I medici passano un ago attraverso la parete toracica nel polmone per rimuovere una piccola quantità di tessuto o fluido.
  • toracotomia (Thohr-uh-KOT-oh-mee). I medici tagliare aprire il torace e rimuovere il tessuto dai polmoni.

Se fumo, dovrei fare il test per il cancro del polmone?

Test per il cancro prima che una persona ha tutti i sintomi si chiama screening. Lo screening può aiutare a trovare i tumori precoce, in cui possono essere più facili da trattare.

Molti studi dimostrano che lo screening i fumatori con raggi X o citologia dell’espettorato non salva la vita. Ma di recente un importante studio ha dimostrato che la TC di persone anziane che fumano molto (o utilizzato per fumare un sacco) può salvare la vita. È possibile saperne di più sui risultati dello studio, che è chiamato il Screening Trial Nazionale Lung. Gli esperti stanno ancora lavorando per capire chi dovrebbe ottenere lo screening CT. Ci sono rischi e benefici per lo screening per il cancro del polmone.

Per il momento, gli Stati Uniti Preventive Services Task Force (USPSTF) non fa alcuna raccomandazione a favore o contro lo screening di routine per il cancro del polmone. Se siete preoccupati per il rischio di cancro ai polmoni, si rivolga al medico se lo screening è giusto per te. Naturalmente, il modo migliore per ridurre il rischio di cancro ai polmoni è di non fumare.

Come si cura il cancro ai polmoni?

A volte trattamenti per il cancro al polmone sono utilizzati per cercare di curare il cancro. Altre volte, i trattamenti vengono utilizzati per fermare la diffusione del cancro e per alleviare i sintomi.

Il trattamento specifico dipenderà da:

  • Il tipo di cancro al polmone
  • Se il tumore è e se si è diffuso ad altre parti del corpo
  • La tua età e la salute generale

Il medico può raccomandare un trattamento o una combinazione di trattamenti.

Chirurgia viene utilizzato per rimuovere il tessuto polmonare che ha il tumore canceroso. A volte una grande parte di un polmone o tutto viene rimosso. Quando il cancro non si è diffuso, la chirurgia può curare il paziente.

Radioterapia utilizza una macchina per mirare raggi X ad alta energia al tumore. Questa energia uccide le cellule tumorali. La radioterapia può alleviare il dolore e far sentire una persona migliore.

Chemioterapia utilizza la medicina per uccidere le cellule tumorali. farmaci chemioterapici possono essere somministrati attraverso una vena o preso come una pillola.

terapia mirata utilizza la medicina per bloccare la crescita e la diffusione delle cellule tumorali. Può essere somministrato attraverso una vena o preso come una pillola.

Per conoscere gli studi di ricerca sui nuovi trattamenti per il cancro del polmone, visitare gli studi clinici sito web del National Cancer Institute.

Posso abbassare il mio rischio per la malattia polmonare?

Le cose si possono fare per ridurre il rischio di malattie polmonari sono:

  • Smettere di fumare. Se fumate, la cosa più importante che puoi fare è smettere. Parlate con il vostro medico circa il modo migliore per uscire. Tutti i tipi di fumare (sigarette, sigari, pipe, e marijuana) possono aumentare le probabilità di malattia polmonare.
  • Evitare il fumo passivo. Se si vive o lavora con persone che fumano sigarette, pipe o sigari, chiedere loro di fumare fuori. I non fumatori hanno il diritto di un posto di lavoro senza fumo.
  • Test per il radon. Scopri se ci sono alti livelli di gas radon in casa o sul posto di lavoro. È possibile acquistare un kit di prova di radon nei negozi di ferramenta. L’Environmental Protection Agency degli Stati Uniti offre informazioni su come trattare con il radon.
  • Evitare l’amianto. L’esposizione all’amianto può causare cicatrici dei polmoni, il cancro del polmone e altre malattie polmonari gravi. L’amianto può essere una preoccupazione particolare per coloro i cui posti di lavoro metterli in contatto con esso. Questo include persone che mantengono edifici che hanno isolamento o di altri materiali che contengono amianto e le persone che riparano auto freni o frizioni. I datori di lavoro di coloro che lavorano con l’amianto dovrebbero offrire una formazione sulla sicurezza amianto e devono controllare regolarmente i livelli di esposizione. Essi dovrebbero anche fornire modi per limitare l’esposizione, come le maschere respiratorie speciali che la polvere del filtro di amianto dall’aria.
  • Proteggersi da polvere e chimiche fumi. Lavorare in ambienti polverosi e con sostanze chimiche in grado di aumentare il rischio di malattie polmonari. E il rischio non è solo da prodotti chimici industriali. Molti prodotti utilizzati in casa, come vernici e solventi, possono causare o aggravare malattie polmonari. Leggere le etichette e seguire attentamente le istruzioni per l’uso. Se possibile, evitare di utilizzare prodotti che causano gli occhi, il naso, o irritazione della gola. Se non è possibile evitarli, usarli il meno possibile e solo in una zona ben ventilata. Indossare indumenti di protezione come ad esempio una maschera speciale. Assicuratevi di sapere quale tipo di attrezzatura necessaria e come indossarlo.
  • Mangiare una dieta sana. Il National Cancer Institute rileva che gli studi dimostrano che mangiare un sacco di frutta o verdura può contribuire a ridurre il rischio di cancro ai polmoni. Naturalmente, la dieta non può annullare i danni causati da comportamenti non salutari come il fumo.
  • Chiedete al vostro medico se si dovrebbe avere un test spirometrico. Alcuni gruppi consigliano di routine test spirometrico di persone a rischio, come ad esempio le persone che sono più di 45 e fumo e coloro che sono esposti a sostanze dannose polmone sul posto di lavoro.
  • Chiedi al tuo medico di proteggersi da influenza e polmonite con le vaccinazioni.
  • Vedere il medico se si dispone di una tosse che non andrà via, problemi di respirazione, dolore o fastidio al petto, o uno qualsiasi degli altri sintomi descritti qui.

Per ulteriori informazioni sulla malattia polmonare, chiamare womenshealth.gov al 800-994-9662 (TDD: 888-220-5446) oppure contattare le seguenti organizzazioni:

  • American Lung Association
    Telefono: 800-586-4872, 800-548-8252 o 212-315-8700
  • Centri per il controllo e la prevenzione, HHS Disease
    Telefono: 800-232-4636 (TDD: 888-232-6348)
  • National Cancer Institute, NIH, HHS
    Telefono: 800-422-6237
  • National Heart, Lung, and Blood Institute, NIH, HHS
    Telefono: 301-592-8573 (TDD: 240-629-3255)
  • Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive, NIH, HHS
    Telefono: 866-284-4107 o 301-496-5717 (TDD: 800-877-8339)
  • National Institutes of Health, HHS
    Telefono: 301-496-4000 (TDD: 301-402-9612)
  • Environmental Protection Agency degli Stati Uniti
    Telefono: 202-272-0167

Condividere queste informazioni!

Lung Malattia foglio infatti è stata valutata da:

Robert M. Castellan, M.D. M.P.H.
Divisione di malattie respiratorie Studi
Istituto Nazionale per la sicurezza e la salute

Richard E. Manrow, Ph.D.
Associate Director, Office of Cancer Content Management
National Cancer Institute

Thomas Richards, M.D.
Ufficiale medico
Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie

Judith J. Smith, M.S.N. R.N. A.O.C.N.
Nurse Consultant
National Cancer Institute

Mary White, Sc.D.
Branch capo, Epidemiologia e Ricerca Applicata
Divisione di prevenzione e il controllo del cancro
Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie

Related posts

  • scheda Lupus, petto eruzioni cutanee nelle donne.

    Qual è il lupus? Lupus (LOO-puhss) è una malattia cronica, autoimmune (AW-toh-ih-MYOON) malattia. Si può danneggiare qualsiasi parte del corpo (pelle, articolazioni, e / o organi all’interno del corpo). Cronica significa che il …

  • malattia polmonare interstiziale La malattia …

    Definizione Una volta che si verifica cicatrici polmone, è generalmente irreversibile. I farmaci possono rallentare il danno di malattia polmonare interstiziale, ma molte persone non riguadagnare il pieno utilizzo dei loro polmoni. Polmone…

  • Infezioni e malattia renale cronica, l’infezione renale.

    Che cosa è un’infezione? L’infezione si verifica quando i batteri nocivi o virus entrano nel corpo. Questi germi possono entrare nel corpo attraverso il tatto, attraverso l’aria che respiriamo o attraverso le nostre bocche. Il tuo…

  • Malattia polmonare interstiziale – Cosa …

    Aiutaci a sensibilizzare Che cosa è la malattia polmonare interstiziale? Altri tipi di Malattia polmonare interstiziale Ci sono un certo numero di diversi tipi di ILD oltre a asbestosi. polmonare idiopatica …

  • L’infezione da HPV Malattia di riferimento …

    Panoramica infezione da HPV comunemente provoca la pelle o escrescenze della mucosa (verruche). Alcuni tipi di HPV causano i tumori della cervice. Più di 100 varietà di papillomavirus umano (HPV) …

  • Malattia polmonare interstiziale artrite …

    Oltre alle articolazioni, il processo infiammatorio che sottende l’artrite reumatoide (RA) colpisce anche altre parti del corpo, compresi i polmoni, pelle, occhi, sistema digestivo, il cuore …