Midollare cancro alla tiroide – sintomi …

Midollare cancro alla tiroide - sintomi ...

Qual è midollare della tiroide cancro?

Midollare della tiroide cancro o MTC è un carcinoma della tiroide che è venuto dalle cellule C parafollicolari della nostra ghiandola tiroidea. È quello che è responsabile della produzione calcitonina che abbassa i livelli ematici di calcio nel nostro corpo.

Midollare della tiroide Cancro mostra la crescita del tumore nella zona del collo

Il risultato del trattamento dipenderà dalla gravità della malattia, la condizione del tumore, e l’efficienza dei trattamenti proposta (specialmente interventi chirurgici). interventi chirurgici hanno dimostrato di essere efficace se la condizione è diagnosticata in tempo. Radioiodio, un trattamento che viene comunemente usato in altri tipi di tumori, non è efficace contro il cancro midollare della tiroide.

Midollari sintomi cancro alla tiroide

  • Grumo – I pazienti possono notare un nodulo alla base del collo, questo può essere più evidente quando la deglutizione.
  • Problemi respiratori – Ciò è dovuto alla pressione prodotta dal nodulo al tratto respiratorio.
  • Diarrea – Ciò è dovuto agli alti livelli di calcitonina nel sangue che provoca un aumento della produzione di elettroliti intestinali.
  • La perdita di peso del dolore e delle ossa – Questi sono sintomi ritardo e anche un’indicazione della diffusione delle cellule tumorali in altre parti del corpo (ossa, gastrointestinale, e di altri organi adiacenti).
  • itterizia – Si verifica in pazienti che hanno diffusione sistemica di cellule tumorali (fegato).
  • risciacquo – Questo può essere un sintomo generale che può essere anche associata ad altre condizioni.
  • letargo – Ciò indica una diffusione delle cellule tumorali nel cervello. Questo può essere presente, ma è soprattutto rara.

Le cause di cancro alla tiroide midollare

Come tutti gli altri tipi di cancro, non c’è nessuna condizione chiara. Ci sono molti studi che sono stati condotti al fine di rivelare la vera causa della midollare della tiroide Cancro, i fatti che sono stati raccolti sono i fattori di rischio associati con MTC. Questi sono i fattori di rischio associati con MTC:

  • geni – Nella maggior parte dei casi oncologici (tumore), il fattore di rischio più comune è dei geni, anche una storia familiare di gozzo è anche un fattore di rischio di avere MTC.
  • L’esposizione alle radiazioni – Radiazioni provoca mutazioni delle nostre cellule, le persone che lavorano in un luogo in cui l’esposizione alle radiazioni è comune è a rischio.
  • Ereditato sindrome genetica – Ci sono alcune sindromi genetiche che rendono una persona vulnerabile a midollare della tiroide cancro.

Diagnosi

  • Esame fisico – Grumi sono palpabili nella base del collo, se un nodulo può essere palpato, si prega di consultare il medico.
  • Analisi del sangue – Gli esami del sangue sono utili per verificare se il paziente ha un aumento della secrezione di ormone stimolante la tiroide, questo ormone è associato a gozzo, che è un fattore di rischio per MTC.
  • Biopsia – Si tratta di una procedura per estrarre cellule campione dalla tiroide per vedere se le cellule tumorali sono presenti.

Trattamento del cancro midollare della tiroide

Il trattamento varierà a seconda della gravità della condizione e, naturalmente, le preferenze. Queste sono le opzioni di trattamento disponibili per i pazienti sono:

Chemioterapia

Si tratta di una opzione di trattamento farmacologico a base che uccide le cellule tumorali che causano la condizione. Un importante effetto collaterale di questo trattamento è che le cellule innocente o le cellule sane sono anche colpiti, in particolare le cellule che si moltiplicano rapidamente, come le cellule dei capelli e le cellule unghie. Questo perché i farmaci chemioterapici sono appositamente realizzati per colpire le cellule che si riproducono velocemente, le cellule tumorali, sono cellule che si riproducono rapidamente.

Radioterapia

Esistono due tipi di radioterapia, radioterapia esterna e interna. Ho elencato la differenza dei due tipi.

radiazione interna

Questo metodo utilizza lo iodio radioattivo per questo tipo di cancro. Anche se detto prima che questo sarà inutile nel trattamento MTC, questo può essere utile dopo la rimozione della tiroide. Ecco perché questo è un metodo preferito per distruggere i resti del tessuto tiroideo dopo la rimozione e anche per il trattamento di ricorrenti cancro alla tiroide.

Effetti collaterali sono i principali svantaggi di questo tipo di trattamento.

  • Bocca asciutta
  • Occhi asciutti
  • Modificare nel senso dell’olfatto e del gusto
  • Nausea e vomito
  • Dolore, soprattutto nella posizione in cui le cellule tumorali si sono diffuse.

radiazioni esterne

Questo tipo di radiazione utilizza un fascio che uccide solo le cellule tumorali localmente. In questo modo gli effetti collaterali tendono ad essere locale rispetto sytemic.

Gli effetti collaterali sono locali. Include:

Terapia ormonale

Chirurgia

Questo è un metodo per rimuovere la fonte delle cellule tumorali fuori del nostro corpo. Può essere rimosso parzialmente e totalmente che dipende dalla gravità della condizione. Lo scopo è semplice, rimuovere l’organo cancro-produzione.

Anche se ci sono trattamenti disponibili per MTC, cancro alla tiroide può restituire. Questo è anche possibile anche se la tiroide è stato rimosso. Ciò è dovuto alle cellule tumorali residue che sono stati diffondersi ad altre aree prima della rimozione della tiroide. Questa ricorrenza appaiono spesso dopo 10 o 20 anni dopo il trattamento del cancro della tiroide. Si consiglia di chiedere dove il cancro alla tiroide si ripresenterà se non c’è tiroide, per rispondere alle vostre domande, ho elencato la posizione più comune di recidiva. Si prega di consultare la lista qui sotto:

un. Linfonodi intorno al collo

d. Resti del tessuto tiroideo dopo l’intervento chirurgico

La ricorrenza del cancro della tiroide può anche essere trattati. Hai solo bisogno di fare gli appuntamenti con il medico in modo che la ricorrenza può essere rilevato nel più breve tempo possibile.

Prognosi

La prognosi varia a seconda dei livelli di calcitonina nel sangue del paziente, secondo alcuni studi, il tasso di sopravvivenza è legato ai livelli di calcitonina nel sangue.

Tasso di sopravvivenza

80% al 86% dei pazienti sono in grado di sopravvivere dopo cinque anni, e il 75% di questo è in grado di sopravvivere per 10 anni.

messa in scena

fase I (T1, N0, M0): tumore è pari a 2,0 cm o meno e non si è diffuso al di fuori della (T1) della tiroide. Non è cresciuto nelle vicine (N0) linfonodi o (M0) siti distanti.

fase II. Queste sono le condizioni:

  • T2, N0, M0: il tumore è più di 2,0 cm, ma inferiore a 4,0 cm di diametro e non è cresciuto al di fuori del (T2) della tiroide. Non è cresciuto nelle vicine (N0) linfonodi o (M0) siti distanti.
  • T3, N0, M0: il tumore è più grande di 4,0 cm o si è diffuso un po ‘al di fuori del (T3) della tiroide, ma non è cresciuta fino alle vicine (N0) linfonodi o (M0) siti distanti.

fase III (T1 al T3, N1a, M0): Il tumore è qualsiasi dimensione e può essere diffuso un po ‘al di fuori del (T1 al T3) della tiroide. Essa è cresciuta fino a linfonodi intorno tiroide nel collo (N1a), ma non (M0) siti distanti.

stadio IVA. Queste sono le condizioni:

  • T4a, qualsiasi N, M0: Il tumore è qualsiasi dimensione e si è diffuso oltre la ghiandola tiroide e nei tessuti del collo (T4a) vicine. Si può o non può aver cresciuto alle (eventuali N) nelle vicinanze dei linfonodi. E non si è diffuso a (M0) siti distanti.
  • T1 al T3, N1b, M0: Il tumore è qualsiasi dimensione e può essere diffuso un po ‘al di fuori del (T1 al T3) della ghiandola tiroidea. E ‘cresciuta fino ai certe linfonodi nel collo (nodi cervicali) o ai linfonodi nella parte superiore del torace (nodi mediastinici superiori) o sul retro della (N1b) gola (nodi retrofaringei), ma non per ( M0) siti distanti.

stadio IVB (T4b, qualsiasi N, M0): Il tumore è qualsiasi dimensione e si è diffusa sia verso la colonna vertebrale o in una (T4b) vicino grandi vasi sanguigni. Si può o non può aver cresciuto alle (eventuali) N linfonodi vicini, ma non si è diffuso ai (M0) siti distanti.

stadio IVC (Ogni T, ogni N, M1): Il tumore è qualsiasi dimensione e può o non può essere diffuso all’esterno del (ogni T) della tiroide. Si può o non può aver cresciuto alle (eventuali N) nelle vicinanze dei linfonodi. E ‘cresciuta fino ai (M1) siti distanti.

Interventi simili:

Related posts

  • Midollare della tiroide cancro messa in scena

    Messa in scena è il processo di scoprire se e in che misura un cancro si è diffuso. Midollare stadiazione del cancro della tiroide è un fattore critico nella scelta di trattamenti midollare della tiroide di trattamento del cancro, …

  • Midollari Trattamenti cancro alla tiroide …

    L’aspetto principale del trattamento del cancro midollare della tiroide è relativamente semplice: rimuovere la tiroide. Indipendentemente dalla forma di carcinoma midollare della tiroide (MTC), una tiroidectomia totale è …

  • carcinoma midollare della tiroide, midollare della tiroide stadiazione del cancro.

    Midollari conti di cancro alla tiroide cancro alla tiroide midollari per il 5-10% di tutti i tumori della tiroide. carcinoma midollare della tiroide è l’unico cancro alla tiroide che inizia nelle cellule C. Questo tipo di tiroide …

  • I sintomi del cancro nasofaringeo …

    Rinofaringeo Cancer Treatment Se viene diagnosticato un cancro nasofaringeo, sarà necessario regolare follow-up con il team medico prima, durante e dopo il trattamento. Il trattamento sarà …

  • Lip Cancer – Foto, sintomi …

    Che cosa è Lip cancro? cancro Lip è un tumore che risulta dalla crescita cellulare incontrollata autonoma e nelle labbra. il cancro delle labbra è una parte dei tumori della testa e del collo e può verificarsi insieme …

  • Come è il cancro del timo in scena, tiroide …

    Messa in scena è il processo di scoprire se e in che misura un cancro si è diffuso. Il suo trattamento e la prognosi (le prospettive per le probabilità di sopravvivenza) dipende, in larga misura, sul palco del cancro ….