Neupogen Effetti collaterali nel dettaglio …

Neupogen Effetti collaterali nel dettaglio ...

Nota: Questa pagina contiene i dati effetti collaterali per il filgrastim farmaco generico. È possibile che alcune delle forme di dosaggio compresa sotto non possono applicare al nome del marchio Neupogen.

In sintesi

Effetti indesiderati comuni di Neupogen sono: ostealgia, aumento della fosfatasi alcalina sierica, aumento della lattato deidrogenasi, iperuricemia, aumento della fosfatasi alcalina leucocitaria, e trombocitopenia. Altri effetti indesiderati comprendono: prurito, mal di testa, mialgia, artralgia e. Vedi sotto per una lista completa di effetti avversi.

Per il consumatore

Si applica a filgrastim: iniezione iniettabile, soluzione per l’iniezione

Così come i suoi effetti necessario, filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) può causare effetti collaterali indesiderati che richiedono attenzione medica.

I principali effetti collaterali

Se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si verificano durante l’assunzione di filgrastim, consultare il medico immediatamente:

Più comune:

  • dolore addominale o allo stomaco
  • sanguinamento delle gengive
  • sanguinamento, vesciche, bruciore, la freddezza, decolorazione della pelle, sensazione di pressione, orticaria, infezioni, infiammazioni, prurito, grumi, intorpidimento, dolore, eruzioni cutanee, arrossamenti, cicatrici, dolore, bruciore, gonfiore, la tenerezza, formicolio, ulcerazioni, o calore al sito di iniezione
  • sangue nelle urine e nelle feci
  • naso sanguinante
  • tosse
  • tossendo sangue
  • diarrea
  • respirazione difficile o faticosa
  • difficoltà a deglutire
  • vertigini
  • gonfiore del viso
  • sensazione di pienezza
  • febbre o brividi
  • mal di testa
  • aumento del flusso mestruale o sanguinamento vaginale
  • parte bassa della schiena o dolore lato
  • nausea o vomito
  • epistassi
  • dolore alla schiena, costole, braccia, o le gambe
  • mal di diffusione al spalla sinistra
  • minzione dolorosa o difficile
  • pelle pallida
  • paralisi
  • macchie rosse o viola sulla pelle
  • sanguinamento prolungato da tagli
  • , sgabelli catramosi rosso o nero
  • rosso o marrone scuro delle urine
  • eruzione cutanea
  • gola infiammata
  • piaghe, ulcere, o macchie bianche sulle labbra, della lingua o all’interno della bocca
  • oppressione al petto
  • difficoltà respiratoria con lo sforzo
  • emorragie, ecchimosi
  • stanchezza o debolezza insolite

Meno comune:

  • Visione offuscata
  • dolore al petto
  • nervosismo
  • martellante nelle orecchie
  • battito cardiaco lento o veloce

Incidenza non nota:

  • Vesciche sulla pelle
  • blu labbra, unghie, o la pelle
  • respirazione difficile o veloce
  • piaghe sulla pelle

Effetti collaterali minori

Alcuni effetti collaterali filgrastim non possono avere bisogno di alcuna assistenza medica. Come il vostro corpo si abitua alla medicina questi effetti collaterali possono scomparire. Il personale sanitario può essere in grado di aiutare a prevenire o ridurre questi effetti collaterali, ma controlli con loro, se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati continuano, o se siete preoccupati per loro:

Più comune:

  • Ossa, articolazioni o dolori muscolari
  • perdita di capelli o diradamento dei capelli
  • perdita di appetito
  • perdita di peso

Meno comune:

  • labbra screpolate
  • difficoltà ad avere un movimento intestinale (feci)
  • gonfiore o infiammazione della bocca

Per gli Operatori Sanitari

Si applica a filgrastim: soluzione iniettabile

Generale

Filgrastim in generale è stato ben tollerato. sintomi tutto il corpo hanno incluso neutropenia febbrile (13%), affaticamento (11%), debolezza generalizzata (4%), e il dolore non specificato (2%). Molti pazienti trattati con filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) hanno avuto gravi condizioni di base che richiedono farmaci concomitanti associati a elevata tossicità. A volte è difficile discernere vero tossicità del farmaco da attività di malattia. [Ref]

Muscoloscheletrico

sintomi muscoloscheletrici sono stati gli effetti indesiderati più frequentemente riportati di filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) Terapia. Il dolore osseo è stata riportata in circa il 22% dei pazienti. La riattivazione del pseudogotta si è verificato in un chemioterapico di ricezione paziente. segnalazioni postmarketing hanno incluso diminuzione della densità ossea e osteoporosi in pazienti pediatrici neutropenia cronica grave (NCG) in trattamento cronico con filgrastim. [Ref]

dolore osseo associati con filgrastim di solito è localizzato nella parte bassa della schiena, creste iliache posteriori, e lo sterno. Il dolore osseo in primo luogo si è verificato all’inizio della terapia a causa di un transitorio aumento dei globuli bianchi (WBC), 2 o 3 giorni prima di un aumento dei neutrofili del sangue periferico, e si è verificato più frequentemente con dosaggi più elevati. Analgesici possono essere utili; Tuttavia, il dolore può risolversi con il prosieguo della terapia e in genere si risolve nel giro di poche ore dopo l’interruzione della terapia. [Ref]

Ematologico

Un case report descrive una trombosi arteriosa acuta pensato per essere a causa di aggregazione piastrinica filgrastim indotta. [Ref]

modifiche ematologiche associate con filgrastim di tanto in tanto hanno incluso petecchie, trombocitopenia, anemia, mielodisplasia e la leucemia mieloide. Globuli bianchi (WBC) conta uguale o superiore a 100.000 / mm3, senza evidenza di effetti negativi, si sono verificati in circa il 2% dei pazienti sottoposti a chemioterapia mielosoppressiva. I risultati di trattamento dei pazienti affetti da HIV con filgrastim (in combinazione con la terapia antiretrovirale altamente attiva) hanno mostrato un aumento della concentrazione di CD4, CD8 e cellule NK, senza variazioni del carico di virus. segnalazioni postmarketing hanno incluso crisi falciforme. [Ref]

dermatologica

epatico

Effetti epatici associati con filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) hanno incluso aumenti transitori di fosfatasi alcalina e lattato deidrogenasi nel 28% al 57% dei pazienti. [Ref]

Cardiovascolare

ipersensibilità

Renale

Raramente, si sono verificati effetti avversi renali. stato segnalato un caso di insufficienza renale reversibile con livelli di creatinina elevati nel siero. [Ref]

Endocrino

Un case report descrive una donna senza una storia di malattia della tiroide che ha ricevuto 10 mcg / kg filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) per via sottocutanea a giorni 3 a 13 di ogni ciclo, come aggiunta alla chemioterapia per il cancro al seno. La chemioterapia consisteva di doxorubicina e ciclofosfamide. Il paziente ha sviluppato sintomi di ipotiroidismo clinico senza anticorpi anti-recettore tireotropina durante il terzo ciclo di filgrastim e ha richiesto la sostituzione della tiroide per 2 mesi. La funzione tiroidea è tornato allo stato basale 10 settimane dopo la sospensione di filgrastim e chemioterapia farmaci sono stati proseguiti senza effetto sulla funzione tiroidea. [Ref]

Raramente, reazioni endocrine, come reversibili ipotiroidismo clinico, sono stati segnalati. [Ref]

Locale

Le reazioni locali hanno incluso ecchimosi ed eritema al sito di iniezione. [Ref]

metabolica

cambiamenti metabolici hanno incluso aumenti reversibili delle concentrazioni di acido urico nel 28% al 57% dei pazienti. [Ref]

oncologico

effetti oncologici possono verificarsi a causa di filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) effetto di un fattore di crescita del tumore con qualsiasi mieloide. [Ref]

gastrointestinale

I sintomi gastrointestinali di nausea e vomito sono stati riportati nel 57% dei pazienti trattati con filgrastim (il principio attivo contenuto in Neupogen) dopo chemioterapia mielosoppressiva. Sono stati riportati diarrea (14%), mucosite (12%), anoressia (9%), stipsi (5%), stomatite (5%), e mal di gola (4%). [Ref]

respiratorio

sono stati riportati sintomi respiratori di dispnea (9%), tosse (6%) e di emorragia alveolare e emottisi. segnalazioni postmarketing hanno incluso la sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS). [Ref]

Sistema nervoso

Altro

segnalazioni postmarketing hanno incluso rottura della milza e splenomegalia.

Riferimenti

1. Martinez C, UrbanoIspizua A, Marin P, Merino A, Rovira M, Carreras E, Montserrat E "L’efficacia e la tossicità di un alto dosaggio programma di G-CSF per periferiche mobilizzazione delle cellule progenitrici del sangue in donatori sani." Bone Marrow Transplant 24 (1999): 1273-8

2. Hollingshead LM, Goa KL "fattore ricombinante colonie di granulociti-stimolante (RG-CSF). Una rassegna delle sue proprietà farmacologiche e il ruolo potenziale in condizioni di neutropenia." Farmaci 42 (1991): 300-30

3. Ballestrero A, Ferrando F, Garuti A, Basta P, R Gonella, Stura P, Mela GS, Sessarego M, Gobbi M, F Patrone "Effetti comparativi dei tre regimi di citochine dopo ciclofosfamide ad alte dosi: granulociti fattore stimolante le colonie, fattore stimolante le colonie di granulociti-macrofagi (GM-CSF), e sequenziale interleuchina-3 e GM-CSF." J Clin Oncol 17 (1999): 1296-303

4. "Informazioni sul prodotto. Neupogen (filgrastim)." Amgen, Thousand Oaks, CA.

5. Balmer CM "uso clinico di modificatori della risposta biologica nel trattamento del cancro: una visione d’insieme. Seconda parte. Stimolante le colonie fattori e interleuchina-2." DICP 25 (1991): 490-8

6. Rogers KM "Argomenti in farmacologia clinica: filgrastim, una colonia mieloide fattore stimolante." Am J Med Sci 303 (1992): 429-31

7. Shpall EJ, Wheeler CA, Turner SA, Yanovich S, Brown RA, Pecora AL, Shea TC, Mangan KF, Williams SF, LEMAISTRE CF, Long G "Uno studio di fase 3 randomizzato di periferica mobilizzazione delle cellule progenitrici del sangue con il fattore delle cellule staminali e filgrastim in pazienti ad alto rischio di cancro al seno." Sangue 93 (1999): 2491-501

9. Momin F, Kraut M, Lattin P, M Valdivieso "Trombocitopenia nei pazienti trattati con chemioradioterapia e G-CSF per il cancro localmente avanzato non a piccole cellule del polmone (NSCLC) (incontro abstract)." Proc Annu Incontra Am Soc Clin Oncol 11 (1992): A983

10. Wun T "La sindrome di Felty e trombocitopenia e anemia grave G-CSF-associati." Ann Intern Med 118 (1993): 318-9

12. Aladdin H, Ullum H, Nielsen SD, Espersen C, Mathiesen L, Katzenstein TL, Gerstoft J, Skinhoj P, Pedersen BK "Granulociti fattore stimolante le colonie aumenta CD4 (+) T conta di cellule di pazienti infettati da virus da immunodeficienza umana che ricevono stabile, la terapia antiretrovirale altamente attiva: I risultati di uno studio randomizzato, controllato con placebo." J infe Dis 181 (2000): 1148-1152

13. Kawachi Y, Watanabe A, Uchida T, Yoshizawa K, Kurooka N, Setsu K "Trombosi arteriosa acuta a causa di aggregazione piastrinica in un fattore stimolante le colonie di granulociti paziente trattato." Br J Haematol 94 (1996): 413-6

14. Garty BZ, Levy io, Nitzan M, Y Barak "La sindrome dolce associata al trattamento con G-CSF in un bambino con il tipo di glicogenosi Ib." Pediatria 97 (1996): 401-3

16. Samlaska CP, Noyes DK "Localizzata reazioni cutanee a fattore stimolante le colonie di granulociti." Arch Dermatol 129 (1993): 645-6

17. Prevostblank PL, Shwayder TA "La sindrome di Sweet secondaria a fattore stimolante le colonie di granulociti." J Am Acad Dermatol 35 (1996): 995-7

18. Petit T, Frances C, Marinho E, Herson S, O Chosidow "Il linfedema-area-limitato sindrome dolce durante il trattamento con G-CSF." Lancet 347 (1996): 690

19. Ross HJ, Moy LA, Kaplan R, Figlin RA "Bollosa gangrenoso pyoderma dopo le colonie di granulociti-stimolante trattamento fattore." Cancro 68 (1991): 441-3

20. Batelcopel L, Mommejamarin H, Oudard S, Chauvenet L, Pujadelauraine E, Coupier J, Bernadou A "reazione anafilattica dopo una prima filgrastim (granulociti-fattore stimolante le colonie) di iniezione." Eur J Cancer 31A (1995): 2428

21. Munoz RM, Gomez-Bellver MJ, Pulido AM, Cuevas JC "Probabile reazione di ipersensibilità a filgrastim." Am J Salute Syst Pharm 53 (1996): 1607

23. Deluis DA, Romero E "disfunzione tiroidea reversibile con filgrastim." Lancet 348 (1996): 1595-6

24. Schrijvers D, Slootmaekers V, Dirix L, Vanoosterom A "disturbi neurologici a causa di filgrastim." Lancet 349 (1997): 402-3

E ‘possibile che non siano stati riportati alcuni effetti collaterali di Neupogen. Questi possono essere segnalati alla FDA qui. Consultare sempre un professionista sanitario per un consiglio medico.

Related posts

  • Metronidazolo Effetti collaterali a …

    Altre forme di dosaggio: principali effetti collaterali si dovrebbe verificare con il proprio medico immediatamente se uno qualsiasi di questi effetti indesiderati si verificano durante l’assunzione di metronidazolo: Più comune: Agitazione mal di schiena la cecità …

  • effetti collaterali a lungo termine ipotermia

    By Dr Ananya Mandal, MD morfina è più comunemente usato come un mezzo per fornire sollievo dal dolore. Tuttavia, gli effetti collaterali della morfina variano piuttosto e mentre alcuni degli effetti avversi osservati con …

  • Gestire gli effetti collaterali da due punti …

    tossicità cutanee sono un effetto collaterale comune tra i pazienti affetti da cancro del colon-retto su terapie mirate; Tuttavia, l’eruzione cutanea può essere prevenuta. Guarda il nostro video e scaricare una scheda di informazioni, …

  • Gestire i sintomi – Effetti collaterali …

    Perché effetti indesiderati si verificano effetti collaterali a breve termine, perché molti farmaci chemioterapici agiscono sulle cellule normali e cellule tumorali. le cellule in rapida crescita sono i più colpiti. Questo include le cellule …

  • Laser ringiovanimento della pelle Effetti collaterali …

    ringiovanimento della pelle del laser è un trattamento non invasivo medaesthetic progettato per rimuovere le imperfezioni della pelle e stimolare una maggiore produzione di collagene, che lavora per migliorare l’aspetto complessivo della …

  • effetti collaterali l’HPV, effetti collaterali HPV.

    La ricerca da prima e dopo i vaccini sono stati concessi in licenza mostrano che i vaccini HPV sono sicuri. Come per tutti i vaccini autorizzati, CDC e la FDA monitorare da vicino la sicurezza dei vaccini HPV dopo che …